top of page
Madagascar1.jpg

Madagascar

Madagascar2.jpg

In Madagascar, l'80% della popolazione vive in zone rurali e si occupa di agricoltura e allevamento. Gran parte della terra è ancora non sfruttata o scarsamente utilizzata. La sicurezza alimentare sta diventando sempre più difficile e peggiorerà nei prossimi anni con il cambiamento climatico, l'instabilità politica e l'incertezza economica. Per aiutare questa nazione abbiamo deciso di concentrarci su progetti di agro-ecologia e modellare ciò che la gente potrebbe fare nel campo dell'agricoltura, dell'allevamento e della piscicoltura. A lungo termine speriamo di vedere le persone lavorare insieme attraverso cooperative dove le persone si formeranno, venderanno i loro prodotti ad un prezzo equo e tutto questo permetterà a loro di avere un accesso più facile all'istruzione di base per i loro figli, ad un'assistenza sanitaria di qualità e ad un migliore standard di vita per la loro comunità. In Madagascar la maggior parte delle famiglie sono disadattate, ed i programmi di formazione per i genitori sono essenziali nel vedere ripristinate le relazioni familiari e migliorare la gestione sana delle risorse. Per raggiungere questi obiettivi, riteniamo di dover lavorare su:

  • Sviluppare un'azienda agricola modello, in modo che le persone possano vedere cosa funziona nella nostra regione e come replicarlo.

  • Far conoscere questo modello a diverse persone intorno a noi che possano andare nella foresta e aiutare le persone o la comunità non raggiunte.

  • Realizzare una formazione pratica a livello tecnico, in modo che le persone imparino a utilizzare pratiche più efficaci e adatte alla loro situazione, ma anche attrezzare i genitori a livello relazionale e gestionale, in modo da rafforzare le relazioni all'interno della famiglia e della comunità.

  • Fornire sementi di buona qualità per garantire una migliore resa agli agricoltori.

  • Seguire e sostenere i singoli o le comunità che praticano il modello.

  • Aiutarli a organizzarsi in cooperative e ad avere strutture comuni per proteggere il raccolto e venderlo a un prezzo migliore.

bottom of page